martedì 26 ottobre 2010

L'arrosto della domenica: brasato al barolo!







Carissimi amici,eccomi tornata tra voi...sapete che in questo periodo non sono molto in forma, e quindi mi assento un pò, ma oggi vi voglio regalare questo bel piatto d'arrosto.ho sempre desiderato cucinare l'arrosto quello serio, quello che deve cuocere tanto, piano piano, e che si fa sempre di domenica, il giorno della festa...quello con la lsalsina densa e profumata che è sublime sul pane (lo so che non si fa la scarpetta, ma io non resisto!)la scorsa settimana mi sono detta:prova!e il risultato è stato soddisfacente, sempre a detta del mio adorato maritino che, ormai lo sapete, è il mio giudice preferito...L'ho accompagnato con patate al forno, un classico dei classici...e quindi una garanzia!



Ingredienti



1 kg di carne bovina (cappello del prete)



2 carote



1 cipolla



2 coste di sedano



1 spicchio d'aglio



alloro



farina q.b



burro q.b.



1 bottiglia di barolo



1- Sfregate bene il pezzo di carne con il sale, e poi mettetelo a marinare con tutte le verdure e gli odori, coperto con il vino per qualche ora.



2- Scolate la carne, asciugatela per bene e infarinatela. Fate sciogliere il burro in una casseruola e fatevi rosolare la carne per bene da tutti i lati, facendo formare la crosticina.



3- Unite adesso la marinata con le verdure e portate a bollore per una ventina di minuti.



Poi abbassate il fuoco, coprite e cuocete a fuoco basso per almeno due ore.



4- togliete la carne dal fuoco, e tenetela da parte. frullate il fondo di cottura e fatelo addensare qualche secondo sul fuoco.



5- tagliate l'arrosto a fette e servitelo con la salsa e le patate arrosto...



Buon appetito!

11 commenti:

  1. Complimenti cara, proprio un arrosto coi fiocchi! Non ce la potrei mai fare con una cottura così lunga. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ciao Vale, spero tu stia bene!Questo arrosto è perfetto per la domenica...ma anche per tutti i giorni, che bell'aspetto, e che sughetto cremoso!Bravissima baci

    RispondiElimina
  3. Mi spiace che non sei troppo in forma.. se ti può consolare.. nemmeno io ultimamente!!! Ottimo il tuo arrosto.. qui a casa nostra li facciamo spesso.. Quel sughetto ritirato col barolo.. mmm che bontà!!!! rimettiti.. buona giornata smack! :-)

    RispondiElimina
  4. ciao vlentina..come stai rimettinti presto in forma..
    il brasato al barolo e un piatto molto deciso...un piatto ideale per la domenica..bravissima..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  5. mi piacciono i tuoi piatti belli,corposi e gustosi!!!!!boniiiiiiiiiii bacioni bella e alla prossima ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Cara leggo solo ora (qui giù nel post dei cannelloni) che sei un pò giù di corda...mi dispiace, spero tu possa ritrovare almeno un raggio di sole dentro te ^_^

    Non ho mai preparato l'arrosto, però mi piace!
    Baci

    RispondiElimina
  7. ragazze, come al solito grazie del vostro sostegno...è un periodo brutto,dovrò affrontare una strada in salita...so di averne la forza, ma sono ancora nella fase dell'elaborazione,e mi sento tanto tanto giù...ma grazie della vostra presenza!un bacione a tutte!

    RispondiElimina
  8. Mmmmmmmm...buonissimo!...quel sughetto poi è così invitante!!!...e direi che non resisti a fare la scarpetta!!!...non resisterei nemmeno io!!! ^_^

    RispondiElimina
  9. Considerata l'ora... mmhhh sento già il profumo... ma che buono, Valentina!
    Grazie per essere passata da me, così ho potuto trovare il tuo blog! :)
    Besito!

    RispondiElimina
  10. ciao Valentina!!
    ecco il mio indirizzo

    dorischi@libero.it

    ci sentiamo prestissimo :)
    baci

    RispondiElimina
  11. squisito questo arrosto!!bravissima!

    RispondiElimina

 

blogger templates | Make Money Online